Disturbi del sonno: diagnosi e terapia

Il termine generico di “disturbi del sonno”, comprende un ampio spettro di patologie e situazioni cliniche come l’ insonnia, la narcolessia, le parasonnie, l’ ipersonnia, le dissonnie, il sonniloquio, il pavor nocturnus, e rappresentano una delle cause più frequenti per cui i pazienti si presentano dal medico curante. Generalmente le …

Insonnia: classificazione e terapia

L’insonnia è uno dei disturbi del sonno più frequente ed invalidante. Viene definita come riferita sensazione di insufficiente sonno notturno da parte del paziente, viene suddivisa in difficoltà ad addormentarsi frequente o duraturo stato di veglia durante il sonno risveglio precoce al mattino persistente sensazione di sonnolenza durante la giornata …

Ti potrebbero interessare anche: